Seguici su:

Top
Palazzina di caccia di Stupinigi

Palazzina di caccia di Stupinigi

Progettata dell'architetto Filippo Juvarra, custodisce raffinati appartamenti barocchi e preziosi capolavori dell'ebanisteria piemontese.

Palazzina di caccia di Stupinigi

a persona

La Palazzina fu commissionata nel Settecento da re Vittorio Amedeo II come luogo di loisir per la caccia e divenne in seguito luogo prediletto dai Savoia per feste e matrimoni.

Nacque dall’estro creativo di Filippo Juvarra e ancora oggi affascina i visitatori che osservano la bellezza dell’impianto architettonico o che si apprestano ad entrare nell’elegante Salone delle feste. La visita permette di riscoprire il nucleo centrale della Palazzina e l’Appartamento di Levante, con attenzione particolare ai preziosi arredi esposti.

Dal 1919 infatti l’edificio ospita il Museo dell’Ammobiliamento con capolavori dei grandi ebanisti piemontesi, da Pietro Piffetti a Giuseppe Maria Bonzanigo.

0 Reviews
  • Punto di partenza
    Palazzina di caccia di Stupinigi
  • Suggerimenti
    Vuoi proseguire la visita? Contattaci per un preventivo personalizzato
  • Incluso
    Visita guidata
  • Non incluso
    Affitto bicicletta
    Assicurazione
    Audioguida
    Ingresso Gratuito
    Pranzo
    Trasporto

Itinerario

1
La residenza si trova a Stupinigi (Nichelino), a 30 minuti in auto/bus dal centro di Torino
You don't have permission to register